Fraintendimenti cromatico-linguistici

1 09 2011

Da qualche mese a questa parte, con l’intento di migliorare il mio svedese, mi sono imposta di parlarlo ogni volta che ne ho l’occasione. Ovviamente ho escluso tutte quelle comunicazioni di tipo fondamentale, giusto per non intaccare la sopravvivenza.

Fino ad ora i risultati sono stati abbastanza positivi ed apprezzati dagli autoctoni, del tipo che la signorina dell’Ikea mi ha fatto lo sconto Family Card anche se avevo lasciato la tessera a casa e una simpatica signora si è intrattenuta chiacchierando con me durante il viaggio in treno per andare al pride di Stoccolma. Era ovvio però che, per la legge di Murphy, prima o poi qualcosa sarebbe andato male non appena avuta l’occasione.

Una volta entrate nella nuova casa, ci è stato notificata la possibilità di scegliere il colore della tappezzeria della stanza da letto, dal momento che l’inquilino prima di noi era riuscito in qualche modo a segnare tre muri su quattro. Premettendo che non sono una grande fan della carta da parati, sono comunque andata in ufficio a scegliere il nuovo colore e ho deciso di farlo in svedese. La signora mi ha messo in mano tre cataloghi, dicendomi che quelli erano i colori disponibile e, una volta fatta la mia scelta, di copiare il numero che appariva sulla pagina a sinistra. Dato che i colori non erano ecclatanti in generale, ho optato per un azzurro, compilato il mio modulo e me ne sono tornata a casa a proseguire con il trasloco.

Dopodichè la questione è stata bellla che archiviata. O almeno fino a stamattina, quando il tappezziere si è presentato alla mia porta.

Ovviamente l’ho fatto entrare, gli ho indicato la stanza e gli ho consigliato di chiudere la porta, in modo da evitare che i gatti potessero andare a sfogare la loro curiosità impiastricciandosi e/o riempendo di pelo tutto il suo lavoro. Fatto questo, gli ho augurato buon lavoro e me ne sono andata in università.

Finita la lezione, butto un occhio al telefono e vedo che Pam ha provato a chiamarmi più volte. La richiamo, le confermo che come colore avevo scelto l’azzurro e dopo un attimo scopro l’inghippo: quello che la signora probabilmente non mi ha detto (e io ciula non ci ho pensato) o forse non ho capito è che il numero sulla pagina sinistra fa riferimento alla pagina precedente. Quindi, mentre io pensavo di scegliere l’azzurro, ho in realtà scelto tutt’altro…

… la camera è ROSA!

Temo saranno necessari ampi quantitativi di birra prima che io possa abituarmici…!


Parola del giorno: färg = colore


Azioni

Information

6 responses

1 09 2011
gattosolitario

Bellissimo, vogliamo le foto. Mi sa che ti conviene ritappezzare…

1 09 2011
Giulia

Be’ dai, considerata l’usuale gamma cromatica svedese poteva andarvi anche peggio, tipo un verdino vomito :P

2 09 2011
Kata

Ahah questa è bellissima! Ma dai che un fraintendimento del genere ti poteva capitare tranquillamente indipendentemente dalla lingua! Non ti scoraggiare! :)

3 09 2011
lafattaturchina

@ gattosolitario: mi sa che la tengo così, per ricordare di migliorare il mio svedese! :P

@ Giulia: mi sa che il verdino vomito avrebbe comunque attirato più consensi del rosa in questa casa!

@ Kata: probabilmente sarebbe successo pure in italiano, ma sto mantenendo il benificio del dubbio come auto-minaccia/sprono a migliorare il mio svedese. Del tipo che qualche volta che non ho tanta voglia di applicarmi, posso ripetermi “Guarda che che poi ti becchi un’altra stanza rosa!” :P

3 09 2011
Davide

Ma porca l’oca, il peggio disguido! Vedila così: oltre all’auto-minaccia fa anche molto svedese. Un sacco delle ragazze che conosco qui van pazze per il rosa…

8 09 2011
bio

Confessa! non sapevi come convincere Pam.. È tutta una montatura: tu hai sempre sognato una camera rosa! ;D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: